I CRESPINESI RACCONTANO CRESPINO

itCrespino

CICERONE ITINERARI

Visitare Cento ad un’ora da Crespino, vale una visita

Visitare Cento - Veduta Di Cento dall'alto

Visitare Cento si trova ad una sola ora d’auto da Crespino e allora perché non approfittarne? Possiamo andare alla scoperta del centro storico, dei i monumenti. Si tratta di una località accogliente e quest’anno che cerchiamo di fare del turismo di “prossimità”, forse è il caso di fare una gita in famiglia.

Visitare Cento

Ci accolgono eleganti edifici, di grande interesse artistico architettonico. Il suo incantevole centro storico, racchiude preziose testimonianze di un passato prestigioso; conducendoci per mano, attraverso le sue stradine antiche che testimoniano epoche passate. Sono diversi i monumenti e i palazzi che possono essere visitati.

Visitare Cento - Turisti In Gita verso Cento

In questo territorio, che confina con il Polesine, bonificato dalle sue acque, ha espresso appieno la sua vocazione agricola. Interessante e curioso il particolare toponimo. Sembra che l’origine più accreditata sia quella che indica la ripartizione del fondo che risale all’epoca romana. La storia del borgo evoca fatti e personaggi interessanti nel 1502, con Papa Alessandro VI che lo assegna a sua figlia Lucrezia Borgia; che stava per convolare a nozze col duca di Ferrara Alfonso d’Este. Diversi sono i personaggi illustri a cui il paese ha dato i natali come il Guercino (Gian Francesco Barbieri), il patriota Ugo Bassi e la scrittrice Jolanda.

Visitare Cento vicino Ferrara

Oltre ad andare sulle loro vestigia, nel centro storico scopriamo uno scrigno che custodisce edifici di grande interesse. Tra questi, il Teatro Comunale che risale al 1858-1861, con una caratteristica facciata policroma; con tinte gialle e arancioni. La pianta dell’edificio ha la classica forma a ferro di cavallo come è prassi per i teatri all’italiana.

Visitare Cento - Chiesa Di Cento
fonte foto – Wikipedia – Agnos56 – CC BY-SA 4.0

L’imponente edificio della Rocca, elevato a difesa della città è notevole. Piazza Guercino è il salotto buono della città, e anche il centro nevralgico della cultura e sociale. Qui campeggia la statua dell’artista; su cui si affacciano gli edifici del Palazzo del Governatore e il Palazzo Comunale. Vale una visita la Basilica di San Biagio, del 1405, con pianta a croce latina e che custodisce preziose tele. Al suo fianco il palazzo del Monte di Pietà che oggi è sede della Pinacoteca Civica. Da vedere anche il Palazzo Scarselli Tassinari.

Il Guercino

Lì oggi si trova la Biblioteca Civica e il Santuario della Beata Vergine della Rocca in cui si custodisce l’immagine della Vergine della Rocca. Un evento importante è la Festa del Bue che si svolge ad agosto al castello della Giovannina. Si tratta di una sagra con degustazione di carne di bue. A fine agosto ad Alberone c’è la Sagra del Cotechino, mentre a settembre ed ottobre è tempo di Salama da sugo con la sagra nella frazione di Buonacompra.

visitare cento - La Rocca Di Cento sullo sfondo
fonte foto – Wikipedia – Silvy1967! – CC BY-SA 3.0

A Cento si mangia davvero bene, infatti, ci sono ristorantini e gastronomie che vendono fantastici prodotti locali. Farsi un panono e passeggiare è davvero l’ideale per vedere Cento. Tuttavia, per chi vuole tornarci, suggestivo il Palio di Cento, alla vigilia di Pentecoste che ripropone la furiosa battaglia tra l’Arcangelo Michele e le truppe dei Visconti. Come arrivare a Cento?  In auto si arriva a Cento dal nord prendendo la A1.

Santuario della Beata Vergine della Rocca

Poi si prende poi l’uscita per Bologna e si segue per San Giovanni in Persiceto. Infine si seguono le indicazioni per Cento. Da Bologna, Ferrara, Modena e San Pietro in Casale partono i treni di trenitalia per Cento. In autobus sono diverse le partenze, da Bologna con il 97 delle linee ATC-Bacino di Bologna, ma ci sono autobus anche da Ferrara. Se si arriva in aereo si deve atterrare all’aeroporto di Bologna Guglielmo Marconi e proseguire con il servizio aerobus. 19/8/2020 Cento di Ferrara: alla scoperta del centro storico. Buona passeggiata!

Visitare Cento ad un’ora da Crespino, vale una visita ultima modifica: 2020-08-25T09:00:30+02:00 da simona aiuti
To Top