I CRESPINESI RACCONTANO CRESPINO

itCrespino

COSA FACCIAMO ITINERARI

Frassinelle Polesine bella con l’architettura veneziana

Frassinelle Polesine - la località di Frassinelle

Frassinelle Polesine è un comune di circa di 1400 abitanti in provincia di Rovigo. L’etimologia del nome risulta alquanto incerta. Al riguardo, Frassinelle, la vediamo già in un documento del 907, come un canale “Fraxenoni”, il quale  correva vicino alle “Fosse Filistine”.

Frassinelle Polesine

Frassinelle Polesine è in un altro documento papale storico della fine del X secolo, leggiamo una “Valle Fraxineta”. D’altra parte il territorio interessato dall’attuale insediamento urbano, era caratterizzato dalla presenza di aree palustri, soggette a frequenti alluvioni come altri paesi limitrofi. I primi insediamenti umani stabili dell’area sorsero a partire dalla seconda metà del XV secolo.

frassinelle Polesine - Airone
fonte foto- Pixabay

Allorquando iniziarono i primi importanti interventi di bonifica del territorio. Nacquero in quel periodo, numerosi consorzi, tra cui alla fine del 1400 appunto il consorzio di Frassinelle e Pincara. In quel periodo il territorio era sotto gli Estensi, che promossero bonifiche, con la concessione di molti privilegi. Successivamente al dominio estense subentrò quello veneziano. La serenissima ottenne il pieno possesso delle terre demaniali di Canda, Vespana, Frattesina e appunto Frassinelle. Molte famiglie gentilizie venete acquistarono delle terre in questa zona e vi s’insediarono.

Transpolesana Ferrarese

La presenza di ricche famiglie della Serenissima, dette alla zona un tocco gentile e raffinato nelle architetture prettamente manierista. Inoltre, nel 1597 il territorio passò sotto il dominio del Papa. Durante i due secoli di governo pontificio, il centro frassinellese conobbe un ulteriore sviluppo sotto tutti i punti di vista. Infatti, risalgono a quest’epoca le bellissime ceramiche graffite ritrovate nel Canal Bianco. L’area si trova in corrispondenza del capoluogo, e i reperti, ora si trovano conservati nel Museo della Civiltà Contadina di Rovigo.

Frsssinelle Polesine - Uccellino in volo Sulla Palude
fonte foto – Pixabay

Inoltre, con il trattato di Vienna del 1815, tutta la “Transpolesana Ferrarese”, che di fatto comprendeva i centri posti alla sinistra del Po passò all’Austria. Parliamo di zone del distretto di Badia, Fiesso, Pincara, facenti parte quindi del Veneto. Certamente la storia di Frassinelle ha seguito un po’ le onde mutevoli del Polesine. Frassinelle Polesine diventò Comune nel 1870, quattro anni dopo l’annessione al Regno d’Italia.

Festa del pesce a Frassinelle Polesine

Il paese polesano, offre oggi al visitatore la possibilità di godersi una campagna ricca e rigogliosa passeggiando a piedi, a cavallo o in bici. Inoltre, esistono nella zona numerose piste ciclabili ben attrezzate che congiungono le varie località dalla periferia, fino al pieno centro. Nella parte più vecchia, con una gradevole architettura, tra cui spicca quella rurale, sorge il bellissimo complesso settecentesco di Ca’ Pesaro. Si tratta di una corte privata con un pregevole palazzo padronale. Vediamo l’oratorio, le vecchie scuderie e rustici. La struttura è un esempio di costruzione veneziana. Tra gli eventi di spicco di Frassinelle Polesine, che ogni anno a giugno la “Festa del pesce”. Al riguardo, grazie alla squisita qualità dei piatti a base di pescato, la manifestazione richiama moltissimi visitatori. Non manca un ricco programma d’intrattenimenti. Un altro imperdibile appuntamento con la cucina tradizionale è la Fiera di S. Bartolomeo del 24 agosto!

Fiera di San Bartolomeo

La fiera propone una bella rassegna di piatti tipici, tra cui la “bondola al sugo”, che somiglia a un cotechino rotondo. Bella la Chiesa di Santa Maria Assunta XX secolo. Chiesa parrocchiale di Frassinelle Polesine. Bella la chiesa di San Bartolomeo, apostolo del XX secolo. La chiesa parrocchiale della frazione Chiesa, ricostruita in stile neo romanico è stata ripristinata. Poi ricostruita negli anni cinquanta, sostituendo quella del XV secolo, gravemente danneggiata durante l’alluvione del Polesine del novembre 1951.

fonte foto di copertina – Wikipedia – Threecharlie – CC BY-SA 3.0

Frassinelle Polesine bella con l’architettura veneziana ultima modifica: 2020-01-07T09:00:54+01:00 da Simona Aiuti
To Top