I CRESPINESI RACCONTANO CRESPINO

itCrespino

ITALIANI.IT NOI PROMUOVI www.italiani.it

ItCrespino festeggia il suo primo compleanno

Chiesa e Canonica - itCrespino

È iniziato il 2020 e così anche per la redazione di ItCrespino, è il momento di fare il resoconto di questo anno trascorso. ItCrespino celebra il suo primo compleanno in quanto fu fondato alla vigilia delle feste natalizie del 2018.

Come nasce itCrespino?

ItCrespino nasce grazie a Sibilla Zambon redattrice di it.Rovigo ed it.Lendinara che mi contattò verso la fine di agosto del 2018. In quel periodo stavo organizzando insieme all’associazione Circolo Noi, la prima edizione della “Bier Fest” e in occasione di questa manifestazione Sibilla scrisse un articolo in onore di Crespino. Dopo solo un mese fui ricontattato e  mi illustrò l’idea di fondare itCrespino. Ammetto che ero dubbioso in quanto tale proposta richiedeva un’importante costanza e ricerca. Chi mi conosce sa che le sfide mi stimolano nel dare il meglio di me stesso e così accettai la proposta. Pochi giorni dopo fui contattato dall’amministrazione della testata giornalistica Italiani.it e così iniziò il percorso di startup di ItCrespino.

L’inizio di un’avventura magnifica

Ero un semplice studente imbarazzato dall’idea di scrivere per un’ampia platea e soprattutto prossimo agli Esami di Stato. Ma la follia non ha limite e così dopo un accurato studio della metodologia da applicare e della normativa SEO riguardante le pubblicazioni, iniziò il mio percorso da promotore culturale. Fin da subito mi fu proposto di scrivere due articoli settimanali e ammetto che inizialmente nonostante il continuo magma di idee che è in me, non era semplice individuare le tematiche da affrontare. Un semplice comune di quasi 2000 abitanti avrebbe potuto fronteggiare una simile necessità di pubblicazioni? La risposta dopo un’anno mi sembra scontata in quanto come avrete potuto leggere negli articoli, Crespino nasconde un importante passato ed inoltre le associazioni territoriali e l’amministrazione comunale sfornano iniziative culturali e ludiche, a ritmo frenetico, degne di essere valorizzate. 

Ricerca costante

Questo, è stato un anno intenso in cui ho dovuto sacrificare molto tempo libero per la ricerca di fonti e la stesura degli articoli. È stato un periodo di notti insonni davanti al computer, di pomeriggi passati a sfogliare libri e ad analizzare archivi. Un anno in cui ho potuto scoprire l’importante storia di Crespino e del Polesine. Ma come ho sempre creduto il bagaglio culturale più importante è quello delle relazioni umane. In questi 12 mesi ho avuto modo di confrontarmi con amministrazioni locali, storici, associazioni e scrittori come Simona Aiuti.

ItCrespino incrementa gli articolisti

Un notevole lavoro di promozione culturale in ItCrespino è stato svolto anche da Simona Aiuti in quanto nonostante non conoscesse il territorio ha iniziato a studiarne la storia e le tradizioni, per poter contribuire alle pubblicazioni. È stata l’ancora di salvezza durante il periodo di studi, che ha anticipato gli Esami di Stato, e continua ad esserlo tutt’oggi. Infatti in questo anno anche gli articolisti di itCrespino sono aumentati e mi auguro che questo possa essere di ispirazione per molti.
Tra gli articoli pubblicati abbiamo avuto modo di parlare della storia, delle tradizioni, delle iniziative culturali ma anche di persone, paesaggi, enogastronomia, leggende, dei comuni limitrofi e di molto altro. Questo è stato un accurato impegno che ha permesso di valorizzare il patrimonio artistico, culturale e naturalistico del territorio. Un’intenso lavoro che solamente tramite i social ha raggiunto più di 70.000 visualizzazioni e continua ogni giorno a crescere.

La sfida del futuro

La prossima sfida consiste nell’incremento della promozione turistica in quanto Crespino è ricco di potenzialità e questo avverrà anche attraverso il sito Yoorit. Notizia degli ultimi giorni è l’accordo siglato tra l’Amministrazione Comunale ed il sito di promozione. Sarà un bellissimo nuovo percorso che contribuirà a far conoscere ulteriormente Crespino e a far crescere il settore terziario del territorio.
Ringrazio tutti coloro che hanno seguito e curato questo bellissimo progetto ma soprattutto ringrazio i lettori senza i quali tutto sarebbe vano. Con l’occasione vi porgo i miei più sentiti auguri per un 2020 pieno di soddisfazioni.

ItCrespino festeggia il suo primo compleanno ultima modifica: 2020-01-03T09:00:00+01:00 da Gianmaria Alberghini
To Top