Vita rurale polesana, romantici ricordi - itCrespino

itCrespino

LO SAPEVI CHE MEMORIA

Vita rurale polesana, romantici ricordi

Casa Rurale

Vita rurale polesana, di cui resta memoria nelle grandi cucine di un tempo. In queste grandi cucine spartane, si svolgevano tantissime attività, ma tutto ruotava attorno a immensi camini. Quando faceva freddo il camino, quasi sempre di dimensioni notevoli era importantissimo.

Vita rurale polesana

Quelle case erano semplici, e ora tante sono state abbandonate, perché prive di comodità. E’ strano pensare che un tempo brulicavano di attività, e di bambini che sgattaiolavano per saltare nei fossi e acchiappare rane. Nelle grandi cucine dalle pareti spesso un po’ annerite, in questi camini quasi ci si entrava e non esagero.

Vita rurale polesana - Stufa Economica accesa

Si scaldavano pentoloni d’acqua che poi si versavano nelle tinozze per lavarsi. Era più semplice con i bimbi e le tinozze si mettevano sui mattoni del camino stesso.  C’erano i pavimenti in cotto, e oltre al fuoco sempre acceso, perché c’era qualcuna a cuocere, un braciere da riempire e un po’ di panni da asciugare. Serviva quindi un camino immenso, per queste e molte altre attività. Si badava al fuoco, perché almeno le braci dovevano sempre restare. Poi c’erano le seggiole che si mettevano a semicerchio, per scaldarsi, parlare e riposare un po’.

Focolare domestico

Quando era davvero freddo, c’era un lume, si pregava e si cercava di combattere l’umidità proprio con quei grandissimi camini. Il camino era anche una fonte luminosa, poiché il lume era ben poco e bisognava cucire. La macchina a pedale era ancora un lusso e pochissime donne l’avevano. Bisognava quindi rammendare continuamente, cucire e ricucire perché era necessario fare economia. Camini a parte, solo più tardi arrivarono le stufe economiche, che un po’ affiancarono i camini.

Vita rurale polesana - Contadino polesano

La funzione delle stufe era molto simile a quella del camino. Emanavano un grandissimo calore, servivano per cucinare vari cibi assieme, asciugare il bucato e c’era sempre bisogno di acqua da scaldare. Se non era necessario, si evitava di andare fuori a prendere umidità e infangarsi le scarpe. Poi però c’erano quei momenti, specie quando era bel tempo che si usciva anche per un certo richiamo.

Venditori ambulanti

Passavano i venditori ambulanti, che non solo in Polesine, ma un po’ in tutta Italia hanno fatto un gran lavoro. Paesi isolati e zone di montagna, accoglievano come una mano santa questi uomini che sovente facevano dei mestieri che oggi sono quasi del tutto scomparsi. Riparavano ombrelli e carabattole varie che oggi si buttano via. Venditori a parte, c’era ad esempio il cordaio. Un tempo, quando si coltivava tanta canapa, quasi ogni paese aveva degli artigiani che facevano i cordai e che fabbricavano le funi per tantissimi usi contadini. Era un mestiere duro, senza strumenti meccanici, e ci si avvaleva solo di esperienza e maestria. Questi uomini fabbricavano con sapienza delle corde robuste di vario spessore, per le stalle, per i contadini, e anche per le barche. C’è stato un periodo poi che si vendeva tanta biancheria, specie per le figliole da marito.

Il filò Vita rurale polesana

Lenzuola, asciugamani, tovaglie e fazzoletti da naso, si acquistavano anche a rate, ma erano acquisti indispensabili. La filatura non copriva tutte le necessità. Non esistevano poi i contenitori di plastica di oggi e senza dubbio l’avvento del moplen e le bagnarole dei venditori ambulanti cambiò tante cose per le donne. Prima di questa rivoluzione però era tassativo tagliare le canne lungo gli argini e nelle valli. Quest’operazione andava fatta prima della fine di novembre. Tante canne servivano per i cesti, unici contenitori a parte lo zinco. Le fascine poi avevano altri usi. La vita in campagna era comunque sempre molto dura, e lo restò a lungo. Lo era in una campagna liquida che rendeva sempre poco. Quelle mani ruvide e spaccate dai geloni però davanti a camini e lumi, recitavano il rosario, in una terra dura, ma molto religiosa.

Vita rurale polesana, romantici ricordi ultima modifica: 2022-11-29T09:00:26+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x