ITALIANI.IT NEWS

Vi presentiamo itCrespino – Riscopriamo il passato per creare il futuro

Photo 2018 12 04 20 17 06

Basta guardare  piazza  Fetonte per comprendere che Crespino, ad oggi un paesino rurale, in realtà ha avuto un passato importante.
Sviluppatosi per volere della famiglia Turchi presso la riva del fiume Po, per secoli Crespino ha governato un territorio vastissimo che comprendeva Pontecchio, S. Apollinare, Guarda Veneta, Villanova Marchesana, l’abazia di Canalnovo, Papozze e al di là del Po, Ambrogio, Berra, Cologna e Cocanile.

Nei secoli ha visto il susseguirsi di una serie di avvenimenti storici di rilievo che lo hanno trasformato in uno dei territori più importanti del Polesine. Il più noto,   tra i tanti avvenimenti, è stata la perdita della cittadinanza dei crespinesi in quanto si erano opposti alle troppe tasse e alle leggi volute da Napoleone scritte nel suo omonimo Codice. La protesta nota come insurrezione napoleonica si risolse con la decapitazione di Giovanni Albieri. Questo episodio  è ricordato come l’apice dello splendore del paese . A partire dalla metà del ‘900 si è verificata una diminuzione dell’intensità demografica, gravata soprattutto dall’alluvione del Po del 1951 che ha spopolato il paese.

Nasce itCrespino

A4489748 66a6 4569 99dc 852bf89d4199 6a046402 0a3f 466b 85fd Aa0293536171
Foto di Gianmaria Alberghini

La storia ha concesso ai crespinesi vicende, personaggi e monumenti di cui essere orgogliosi e che ad oggi sono un vanto per il paese. Basti pensare al Palazzo della Pretura (oggi Ristorante al Pescatore da Aligi), all’attuale Municipio settecentesco, alla Chiesa barocca, a Villa Bevilacqua, a Villa Marzolla e Villa Principe Pio. Sono davvero  molti gli edifici che con il loro stile monumentale incantano i visitatori. Non si può inoltre dimenticare che i  crespinesi da sempre hanno uno  spirito associazionistico che oggi continua ad essere ben radicato nelle nuove generazioni. Questo ci  permette la realizzazione di molte manifestazioni a carattere sociale, spesso rivolte ai ragazzi.

Per questo nasce itCrespino. Per poter valorizzare il nostro territorio, la sua cultura e la sua storia ma attraverso uno sguardo che punti verso il futuro per continuare a valorizzare il tanto che c’è.
Questo è un blog dedicato a voi che vi permetterà di conoscere ed apprezzare il nostro paese perché, anche dove non sembra, la storia ha lasciato grandi impronte.

Speriamo di riuscire a farvi conoscere in profondità questo fantastico paese, che è sicuramente molto affascinante. Noi vi racconteremo e andremo alla scoperta delle sue infinite storie ed opere d’arte, dalle quali non potrete rimanere impassibili.

La  grande famiglia di italiani.it

Itcrespino

itCrespino fa parte del grande network di italiani.it, il cui scopo è quello di essere un punto di riferimento per gli italiani, sia in Italia che nel Mondo. Una rete che valorizza il nostro territorio e che dar voce ai nostri connazionali sparsi in tutto il globo attraverso la cultura, le tradizioni e la storia, portando avanti l’italianità proprio attraverso il web. Moltissimi gli itCittà che sono già attivi nello stivale ma anche in Europa e oltre oceano, grazie agli itMondo. Anche noi da oggi facciamo parte di questa realtà

Foto copertina di Alberto Zambelli

Gianmaria Alberghini

Autore: Gianmaria Alberghini

Crespinese, studente, affascinato dalla storia e dall’arte.
Attivo nelle associazioni di promozione culturale e territoriale crespinesi.
Ho fatto del volontariato uno stile di vita!!!

Vi presentiamo itCrespino – Riscopriamo il passato per creare il futuro ultima modifica: 2018-12-06T23:15:11+01:00 da Gianmaria Alberghini

Commenti

To Top