Torta alla frutta secca, grazie ai prodotti del territorio - itCrespino

itCrespino

CONSIGLI UTILI CUCINA TRADIZIONALE

Torta alla frutta secca, grazie ai prodotti del territorio

Torta alla frutta secca - Torta Alle Noci tagliata

Torta alla frutta secca? E’ questo il momento di prepararla, ora che il nostro territorio ci dona i frutti migliori, ideali in autunno inoltrato. Si tratta di un dolce semplice, ma davvero gustoso, poiché si presta a merende, o un dopo cena per qualcosa di dolce.

Torta alla frutta secca

Davanti al caminetto, tra noci da rompere e nocciole da sgranocchiare, una fetta di torta alla frutta secca, accompagnata da un bel calice di vino rosso, ci rimette in pace con il mondo. Dopotutto siamo quasi a ridosso delle feste e offrire questa torta fa davvero bella figura. Anzi, dopo le feste, avanza tanta di questa frutta secca; allora perché non darle vita con questo dolce, che evidentemente va bene per tutte le stagioni.

Torta alla frutta secca - Ciotole di frutta secca

Sofficissima, specie se userete il lievito giusto che vi indicherò, profumata e senza burro; quindi leggera, la torta alla frutta secca vi conquisterà. Inoltre, potete  usare qualsiasi tipo di frutta secca; come noci, nocciole, mandorle, arachidi, anacardi, pistacchi e così via. Consiglio anche di usare un po’ di uva sultanina. Se volete cimentarvi, ecco gli ingredienti e le dosi giuste. Procuratevi almeno 150 gr. di frutta secca, ma non usate quella salata.

Lievito vanigliato

Prendete circa 150 gr. di farina 00, poi 150 gr di zucchero, 100 gr. di latte tiepido e 50 gr. di olio di semi. Serviranno 3 uova e una bustina di lievito per dolci vanigliato. Se avete il cremor tartaro, usatelo, sarà fantastico il risultato. Aggiungete un pizzico di fecola di patate per dare ancora più morbidezza, della vanillina e servirà dello zucchero a velo. Come prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola rompete le uova, unendole allo zucchero utilizzando le fruste elettriche, oppure usate la planetaria.

Torta alla frutta secca - Farina e impasto

Dovrete ottenere un bel composto chiaro e spumoso. Tenete presente che il lievito deve fare reazione con lo zucchero. Unite quindi la farina, il latte a temperatura ambiente, o tiepido appena, l’olio di semi, la vanillina e lavorate ancora in modo energico tutti gli ingredienti con le fruste; fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Nocciole noci e arachidi

Solo ora dovrete aggiungete all’impasto la frutta secca tritata. Consiglio di tritare un po’ di frutta in modo grossolano, e alcuna più fine. Ricordate che il forno va un po’ preriscaldato, quindi fatelo a questo punto. Ora versate l’impasto della torta, con tutta la frutta secca in un tortiera rivestita da carta forno, o se preferite imburrata ed infarinata. Andrà bene una tortiera da 20-24 cm. Infornate la vostra torta, lasciandola cuocere per circa 30 minuti, ma ogni forno p diverso dall’altro, quindi si può dover attendere anche 40 minuti.

Torta alla frutta secca - Frutta Secca con arachidi

Provate comunque a fare la prova stecchino per sicurezza per accertarvi che il dolce sia ben cotto internamente e al punto giusto. Come vedete la torta alla frutta secca è semplicissima e veloce da realizzare. Trascorso il tempo giusto, la torta alla frutta secca è pronta. Fatela intiepidire, sformatela su una bella alzata. Spolveratela per bene con zucchero a velo.

Torta alla frutta secca, grazie ai prodotti del territorio ultima modifica: 2021-11-30T10:17:56+01:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

😮 😋

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x