La leggenda del gorgo della sposa - itCrespino

itCrespino

LO SAPEVI CHE MITI E LEGGENDE

La leggenda del gorgo della sposa

la leggenda del gorgo - Carrozza Con Cavalli dell'estremo gesto

La leggenda del gorgo della sposa, antica, lattiginosa e intessuta di mistero. Famoso è anche il mito, ovvero la tragica storia di una giovane donna data come promessa sposa. Siamo a Trecenta, Nell’alto Polesine, molto tempo fa; una terra che non ha confini, poiché ogni fazzoletto di terra è legato all’altro da rivoli, fiumiciattoli, e da cristalli di acqua che tiene insieme questo territorio.

La leggenda del gorgo della sposa

Sappiamo che il “grande fiume”, genera e può ferire. Esistono svariati gorghi,  ossia delle cavità naturali erose dalle acque e dal lavorio, formatesi nel corso di eventi alluvionali. Gorghi alimentati da un paleoalveo del Po, che danni vita a tutta una serie di piccoli laghetti. Sono unici, particolari, e offrono anche riparo, a una ricca fauna acquatica e anche a un certo tipo di vegetazione, foriera di biodiversità.

la leggenda del gorgo - Sposa che corre nel bosco

Orbene, conosciamo il Gorgo Bottazza, il Gorgo Gàspera, i Gorghi Magòn, il Gorgo Bianco; ma anche il Gorgo Zùcolo, il Gorgo Magherino e il Gorgo Malopera. Eppure, tra i tanti, il più grande e bene noto è il Gorgo della Sposa, di cui moto si favoleggia. Esso consta di ben 7 ettari di superficie e 12 metri di profondità. Conosciamo la sua esistenza ufficialmente; attraverso un atto di concessione del 1269. Come dicevamo, famosa è la tragica leggenda di una sposa.

Matrimonio combinato

Si tratta della storia di una giovane donna che era di fatto promessa sposa ad un ricco signorotto. Le nozze erano state combinate dalla famiglia. La giovinetta ahimè era innamorata di un giovane del posto bello ma povero, grande ostacolo. Disperata, perché non era riuscita a far rompere la promessa dalla famiglia e quindi non riuscita a contrastare quel matrimonio che non voleva; decise di compiere un gesto estremo.

la leggenda del gorgo - Sposa persa nel Fiume

Si lanciò con la carrozza nelle acque del gorgo, proprio mentre stava andando alla cerimonia. Avviluppandosi del candido velo che l’avvolse come macabro sudario, scomparve nelle profonde e oscure acque. Qualcuno giura di sentir riecheggiare le ruote della carrozza e le grida della fanciulla disperata. Si dice anche che si possono udire ancora i lamentii del suo fantasma durante le notti più oscura. Secondo altre narrazioni locali, i gorghi sarebbero invece solo il frutto di un castigo divino.

Alluvioni nel Polesine

Si trattava della punizione per gli abitanti infidi, che abitavano antiche città ormai sommerse da implacabili alluvioni. di essi si potrebbero ancora udire, di notte, i lamenti accompagnati dal funereo suono delle campane alluvionate.

la leggenda del gorgo - Sposa con il velo

Esistono molte di queste tragiche leggende; che in qualche modo esprimono il sentimento di diffidenza e paura atavica, non tanto del fiume, quanto delle terribili alluvioni. Non dimentichiamo che non si contano i fatti di annegamenti soprattutto per via di fenomeni alluvionali.

© Riproduzione riservata

La leggenda del gorgo della sposa ultima modifica: 2022-01-25T09:00:21+01:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Molto interessante 👍

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x